Pagine

lunedì 23 novembre 2015

Radioline mon amour



A chi non piacciono le radio d'epoca? Soprattutto quelle plasticose in colori accesi, con le piccole griglie color crema o color oro da cui si diffondeva il suono. Ammetto che la complessità di valvole e filamenti che mi si dischiude davanti svitandone le scatole va al di là della mia comprensione.


Ma gli involucri bastano a rendermi un'appassionata amante delle radio vintage, affascinata da manopole e barra su cui scorrere le frequenze, maniglie e tracolle per portarsele in giro, quando walkman e ipod non esistevano e la musica si diffondeva libera e per tutti.


Se questi vecchi cimeli si accendessero probabilmente cercherebbero emittenti defunte: un mondo, quello delle onde medie a modulazione di frequenza, ridotto ormai quasi al silenzio.
E allora ecco per voi una bella lampadina, tornate sulle nostre mensole, riempiteci la casa non più di suono ma di luce.


Nessun commento:

Posta un commento