Pagine

martedì 2 luglio 2013

Salottino vintage


Dopo il primo televisore non mi sono più fermata: troppo colorati, buffi, stupefacenti. Mivar, Indesit, Dumont, Radiomarelli sono diventate parole del desiderio. Un Brionvega credo che non potrò mai permettermelo, nè riuscirei del resto a fargli del male..


E poi alla fine questo vecchi televisori diventano lampade leggere e maneggevoli (tutte provviste del loro originario manico, essendo televisori portatili) che fanno una buona luce, molto funzionali. Certo, occorre più spazio che per le altre, ma davvero ti trasformano un ambiente. 
Io mi diverto molto a ricreare sul banchetto un salottino vintage completo, con televisore, telefono, caffettiera e macchina fotografica..che paiono giacere lì finchè, tac, non si accendono tutti. Quando riuscirò a farne una con una pipa, il mio salottino sarà al completo.

Nessun commento:

Posta un commento