Pagine

martedì 2 luglio 2013

Lampade per cineamatori


E' rimasta con me poco questa Sekonic Micro Eye, una cinepresa 8mm anni Sessanta trovata ancora nella sua bellissima custodia in pelle. Dentro c'era la garanzia, datata 1964, staccata da un negozio di ottica di Bologna. Ma è come parlare della sua vita precedente, che ne so, ad un monaco: ormai l'ha lasciata alle spalle per divenire una lampada, che illuminerà la casa di due freschi sposini. Di certo le cineprese, come le macchine fotografiche, sembra che debbano portare più lungo dentro a sè il ricordo, perchè "hanno visto": chissà che cosa. Beh, ne ho trovata un'altra ancora più bella, presto di nuovo sui miei scaffali!


Nessun commento:

Posta un commento