Pagine

martedì 31 luglio 2012

Il principino azzurro


E' nata, è nata! Una nuova lampada manichino ha preso vita. Trovato il paralume giusto abbiamo cercato le stoffe da abbinare e abbiamo cucito il vestitino. Ora, vestito di tutto punto, è una presenza calda e luminosa. Alcuni trovano i busti da sarto inquietanti per la loro sembianza semi-umana: io li trovo per lo stesso motivo carichi di vita, ben altra cosa rispetto a un normale elemento di arredo.  Probabilmente il mio amore deriva dalla nonna sarta: da piccola mi piaceva abbracciarmi alla "bamboccia" (questo il nome che mia nonna usava per il manichino da donna), per le sue fattezze materne. Immaginate la mia gioia quando ho trovato in un mercatino un vecchio manichino da donna anni '30, spettacolare: presto il principino azzurro avrà una mamma!


Nessun commento:

Posta un commento