Pagine

sabato 26 novembre 2011

Buchini luminosi



Questa è la lampada che avevo in testa da sempre. L'ho rincorsa fino a che non ho trovato il giusto piede: i vecchi scolapasta hanno una forma sinuosa ed elegante e il supporto non doveva essere da meno. Insieme hanno un equilibrio perfetto e non serve nient'altro. Inseparabili. Lo scolapasta ha un'ammaccatura di lato, chissà contro chi stava premuto nella credenza. Il piede invece era di un bel legno scuro, con sopra un paralume a fiori verde e rosa che ha da poco trovato un nuovo compagno, che conoscerete a breve.


Odette
Lampada da tavolo realizzata con vecchio scolapasta su base di vecchia lampada in legno riverniciato
Pezzo unico - da cui non mi posso separare

Nessun commento:

Posta un commento